Suntory Museum of Art

Il Museo d’Arte Suntory – Scoprire la Bellezza Quotidiana a Tokyo 🏛️

📍 Posizione su Google Maps

🌐 Sito Web

Se desideri apprezzare la bellezza della vita quotidiana in Giappone, il Museo d’Arte Suntory è una destinazione imperdibile. Situato all’interno del complesso Tokyo Midtown a Roppongi, il museo mette in mostra straordinarie esposizioni di arte giapponese, incluse ceramiche, laccati, vetri, tinture e tessitura.

🖼️ Arte nella Vita

Il concetto di base del museo è incentrato su “Arte nella Vita”, mostrando opere che evidenziano la bellezza e l’arte negli oggetti di uso quotidiano. La collezione del museo vanta circa 3.000 opere, e i visitatori possono godere di varie forme d’arte, dalle pitture alle ceramiche.

🍵 Cose da Fare

Oltre a vedere le mostre, i visitatori possono partecipare a una cerimonia del tè tradizionale nella sala del tè al sesto piano in giorni di mostra designati. I visitatori possono anche acquistare bellissimi prodotti classici giapponesi nel negozio di souvenir del museo. Un’altra attività che i visitatori possono apprezzare è provare interpretazioni moderne di piatti tradizionali giapponesi presso il caffè gestito da Kaga-fu Fumuroya.

🎨 La Filosofia della Galleria

Il messaggio del museo è “Riscoprire l’arte, rivelare la bellezza”, un promemoria per connettere le arti con la vita quotidiana e aiutare le persone, in generale, ad apprezzare le qualità artistiche della vita quotidiana.

👥 Informazioni per i Visitatori

Il museo è di dimensioni compatte, e i visitatori possono facilmente esplorare tutte le offerte in un’ora. Lo spazio ospita anche un caffè e un negozio in loco. Per maggiori informazioni, visita il Sito Web del Museo d’Arte Suntory.

Stai cercando un’esperienza culturale coinvolgente che evidenzia la bellezza nella vita quotidiana? Non cercare oltre il Museo d’Arte Suntory a Tokyo! Trova la posizione del museo su Google Maps.

L’Architettura del Museo d’Arte Suntory di Kengo Kuma 🏗️

Il Museo d’Arte Suntory di Tokyo è uno spazio unico che combina il design tradizionale giapponese con valori contemporanei. Progettato dal rinomato architetto Kengo Kuma, l’obiettivo era creare un “salotto urbano” che offrisse un’atmosfera confortevole e tranquilla ai visitatori.

🔍 Elementi di Design

L’esterno del museo è rivestito con persiane verticali in porcellana bianca, che conferiscono trasparenza all’edificio. Gli interni usano sia il legno che il washi (carta giapponese), creando un calore naturale per cui il Giappone è noto, ammettendo al contempo una luce morbida. Il pavimento in tutto il museo è in rovere bianco ricavato da botti di whisky riciclate.

🎨 Spazi della Galleria

Le gallerie sono situate al terzo e quarto piano, con un’altezza del soffitto di 9,3 metri al terzo piano

. Pareti mobili separano le sale espositive adiacenti, consentendo un utilizzo multiplo degli spazi espositivi. L’uso di fusuma (porte scorrevoli giapponesi) e shoji (pannelli scorrevoli con carta) come divisori permette di aprirli e chiuderli, fornendo flessibilità nell’uso dello spazio. Le griglie regolabili in legno di Paulonia sulle superfici vetrate consentono di lasciar entrare la luce esterna.

🛋️ Il Museo come Salotto Urbano

Il concetto di design di Kengo Kuma per il museo trae spunto dall’idea di un “salotto urbano”. Mentre le tecnologie di comunicazione e trasporto continuano a cancellare la distanza tra persone e cose, la città nel suo insieme si sta trasformando in uno spazio “interno” collettivo. Il Museo d’Arte Suntory mira a diventare l’elemento mancante, il tranquillo salotto nella frenetica città di Tokyo.

🌟 Esperienza dei Visitatori

Il sesto piano del museo include una sala per eventi e la sala da tè Genchō-an, parte della quale è stata trasferita dal vecchio museo. Il terzo piano include il negozio x caffè, una combinazione di negozio del museo e caffè, offrendo un buon posto per rilassarsi e riflettere sull’esperienza dopo aver visto una mostra.

Il Museo d’Arte Suntory è uno spazio incantevole che offre ai visitatori la possibilità di sperimentare la bellezza del design tradizionale giapponese godendo al contempo di valori contemporanei. Gli elementi di design, gli spazi della galleria e il concetto generale del museo come salotto urbano lo rendono una destinazione unica e degna di nota per i visitatori di Tokyo. Scopri di più sul museo e sul suo architetto, Kengo Kuma, sul sito web di Kengo Kuma and Associates.


Pubblicato

in

, ,

da

Tag: